Come si comprano le azioni di Ahold Delhaize (2024)? – Investi in Ahold

Ahold Delhaize è un forte gruppo di vendita al dettaglio che opera internazionalmente. Stai considerando di investire nei suoi titoli? In questo articolo, potrai imparare come comprare le sue azioni e potrai anche controllare il prezzo azionario attuale della società.

Come si comprano le azioni di Ahold Delhaize?

Hai fiducia nell’ambizione di crescita di Ahold Delhaize? Pensi che la fusione abbia portato molto alla società? Allora potrebbe essere saggio comprare le sue azioni.

In basso, è riportata una panoramica dei broker con cui puoi acquistare azioni di Ahold Delhaize.

BrokersBenefitsRegister
eToro buy stocksAcquista o investi in Ahold. Il tuo capitale è a rischio. Possono essere applicate altre spese.
DEGIRO buy sharesBeneficia di commissioni basse, una piattaforma innovativa e alta sicurezza!

Qual è il prezzo azionario attuale di Ahold Delhaize?

Your capital is at risk. Other fees apply. For more information, visit etoro.com/trading/fees.

Informazioni aziendali di Ahold Delhaize

In basso troverai le informazioni aziendali principali di Ahold Delhaize.

Prezzo dei titoli Ahold degli ultimi cinque giorni

Nella tabella in basso, puoi trovare i prezzi delle quotazioni in borsa di Ahold Delhaize negli ultimi cinque giorni:

Punti di forza delle azioni di Ahold Delhaize

Ci sarà sempre bisogno di mangiare

Le catene di supermercati sono investimenti relativamente sicuri e stabili. Ovviamente, uno scandalo contabile od un altro evento importante può avere un effetto negativo sul prezzo delle azioni. Tuttavia, il settore rimane abbastanza stabile perché le persone hanno sempre bisogno di mangiare.

Anche in tempi economicamente peggiori, le persone visitano comunque i supermercati. Sicuramente acquistano meno prodotti durante le crisi economiche. Una recessione, quindi, non sarà positiva per l’andamento del titolo. Tuttavia, gli effetti per altri settori sono spesso molto più estremi. Un investimento in Ahold Delhaize può essere pertanto un fattore buono e stabile nel tuo portafoglio.

In casi eccezionali, una crisi economica può addirittura essere positiva per il prezzo delle azioni. È stato il caso della pandemia del COVID-19 nel 2020. A causa di vari blocchi, tutti i negozi hanno dovuto chiudere tranne i supermercati.

Un attore importante

Ahold Delhaize ha una posizione forte nei Paesi Bassi, dove sono i leader di mercato. Oltre ciò, Ahold si è anche costruita una posizione considerevole e forte in Europa e negli Stati Uniti. Ciò porta parecchi vantaggi: Ahold può negoziare bene i prezzi per i prodotti. I marchi alimentari vogliono evitare di essere rimossi dagli scaffali dei supermercati, poiché così perderebbero immediatamente un grande mercato.

Allo stesso tempo, l’azienda può raggiungere economie di scala eseguendo determinate funzioni logistiche da un punto. La società ha acquisito molta esperienza nel settore dei supermercati per un lungo periodo di tempo, il che lo rende un investimento abbastanza interessante.

Pensi che Ahold possa costruire una posizione internazionale ancora più forte in futuro? Allora potrebbe essere intelligente investirci comprando le sue azioni.

Focus sulla crescita

Ahold Delhaize opera in vari continenti e paesi. Ciò significa che qualsiasi contraccolpo in una regione può essere assorbito dai profitti di un’altra. Inoltre, questa crescita può portare a maggiori profitti in futuro. Se hai fiducia nella strategia di crescita di Ahold Delhaize, può esserti interessante acquistare le sue azioni.

Digitalizzazione

Ahold Delhaize approfitta delle nuove possibilità tecnologiche. La consegna a casa di generi alimentari è più flessibile. La società ha anche posseduto Bol.com per diversi anni, il che dà loro una portata considerevole.

Attivo internazionalmente

Essendo bol.com attivo a livello internazionale, la società dipende meno dall’andamento economico di una regione specifica. Ciò significa che gli scarsi risultati in una regione possono essere compensati da quelli buoni in un’altra.

Problemi degli investimenti con Ahold

Tuttavia, ciò non rende necessariamente Ahold Delhaize un investimento completamente sicuro. Da che cosa ci si dovrebbe mettere in guardia prima di acquistare le azioni di Ahold?

Tassi di cambio

L’azienda è attiva internazionalmente e svolge attività in diverse valute. I tassi di cambio possono quindi influenzare fortemente i risultati della società. Prima di investire in Ahold Delhaize, è importante considerare l’effetto dei tassi di cambio futuri sui risultati della società.

Divisioni imprenditoriali fallite

Non tutte le divisioni di Ahold Delhaize stanno andando altrettanto bene. Quando le unità aziendali vanno male, costano solo soldi. È possibile che queste unità commerciali possano fare pressione sul prezzo delle azioni della società in futuro.

Concorrenza

Prima di acquistare i titoli Ahold, bisogna tenere d’occhio la concorrenza. In America, Ahold Delhaize non è il giocatore prncipale. Ad esempio, Amazon ha acquisito Whole Foods ed è, quindi, un concorrente potente per l’azienda. Se stai considerando un investimento in Ahold Delhaize, devi analizzare bene i concorrenti dell’azienda.

Quali sono i rivali principali di Ahold?

  1. Walmart
  2. Tesco
  3. Carrefour
  4. Amazon
  5. Kroger

Come si investe nelle azioni di Ahold?

Primo passaggio: per comprare e vendere le azioni di Ahold, ti serve un conto di brokeraggio. Clicca qui per aprire un account con un broker affidabile.

Secondo passaggio: prenditi il tempo di attivare il tuo conto di investimenti verificando la tua identità.

Terzo passaggio: dunque, deposita i soldi sul tuo account tramite bonifico bancario o carta di credito.

Quarto passaggio: seleziona l’azione di Ahold ed inserisci la somma che vuoi investire. Puoi anche scegliere di mettere un prezzo cui comprare l’ordine non appena questo raggiunga tal costo.

Quinto passaggio: clicca su ‘compra’ per acquistare direttamente l’azione sulla borsa valori. Potrebbe portar via alcuni minuti perché l’ordine sia eseguito correttamente.

Scandalo finanziario del 2003

Ahold è uscita sui titoli dei giornali nel 2003 a causa di uno scandalo contabile in cui diversi marchi di supermercati americani appartenenti ad Ahold avevano riportato dei guadagni troppo alti. Questo ha avuto delle conseguenze importanti: gran parte della direzione fu costretta a dimettersi. Anche il rating della società è stato fortemente declassato ed è diminuito di oltre due terzi il valore delle azioni.

I nuovi dati hanno dimostrato che la società aveva effettivamente subito una perdita di 1,2 miliardi di euro. La filiale olandese, Ahold, è stata citata in giudizio per frode. Numerosi membri del consiglio e la società stessa si sono viste costrette a pagare una multa.

Sotto la guida del nuovo CEO, Henny de Ruiter, Ahold è riuscita a recuperarsi. I supermercati non redditizi in Sud America ed Asia sono stati venduti. La posizione finanziaria è stata ripristinata e la società ha riacquistato un rating investment-grade.

Da investitore, puoi trarre vantaggio di questo tipo di notizie. Investendo intelligentemente, puoi aspettare quando accadono eventi negativi ed acquistare le azioni quando il peggio è alle spalle.

Strategia di Ahold

La strategia di Ahold è indirizzata nuovamente verso la crescita dal 2006. L’obiettivo della strategia è rafforzare la posizione competitiva concentrandosi sull’America. I responsabili cercano di raggiungere questo obiettivo offrendo prodotti e servizi più interessanti. Ahold cerca anche di ridurre i costi e di migliorare la propria posizione di prezzo. Ha acquistato anche diverse nuove catene, come CD&R, KKR e Tops.

Nel 2011, Dick Boer è diventato CEO ed ha stabilito sei pilastri strategici che dovrebbero permettere ulteriore crescita. Gli obiettivi sono quelli di rafforzare la fedeltà, ampliare la gamma di prodotti, crescere in nuove regioni, semplificare l’impresa e migliorare le prestazioni. Pensi che questa sia una buona strategia? Allora potrebbe convenire acquistare le azioni di Ahold Delhaize.

Ahold

Storia di Ahold

Nel 1887, Albert Heijn e sua moglie fondarono un piccolo supermercato ad Oostzaan, nei Paesi Bassi. Essi ricevettero questo supermercato come regalo di nozze dal padre di Albert. Lo slogan di vendite di Albert Heijn Sr. in quei giorni era: “sufficientemente conveniente per l’uomo di strada ed altrettanto ottimo per quello milionario “. Questa formula ha avuto successo e, in dieci anni, i proprietari sono arrivati a possedere dieci negozi.

L’azienda attuale

Ahold (Albert Heijn Holding) non consiste più solamente nella catena di supermercati Albert Heijn. In Europa, essa possie i seguenti marchi: Albert Heijn, Etos, Gall & Gall, Albert.nl, Bol.com, Albert, Hypernova, ICA e Pingo Doce. In America possie, tra gli altri, Stop & Shop, Giant, Martin’s e Peapod.

Essendo attiva in diverse regioni, i rischi di investire in titoli Ahold sono minori. Le perdite in una regione possono essere compensate dai buoni risultati in un’altra.

Unificazione

Nel 2015, si annunciò che Ahold si sarebbe fusa con il marchio belga Delhaize. Il nuovo nome della società divenne allora Ahold Delhaize e fu deciso che la sede rimanesse nei Paesi Bassi. Durante l’unificazione, gli azionisti di Ahold hanno ricevuto il 61% delle azioni e quelli di Delhaize il restante 39%.

Entrambe le società già generavano la maggior parte del reddito in America. Dopo la fusione, l’azienda è diventata la quarta catena di supermercati in Europa e la quinta più grande in America.

Alcuni suggerimenti per investire in Ahold Delhaize

Prima di investire in Ahold Delhaize, conviene fare tesoro di questi piccoli suggerimenti:

Primo suggerimento: applica la ripartizione dei rischi

Prima di tutto, è importante applicare una diversificazione sufficiente. Non investire tutti i tuoi soldi in azioni di Ahold Delhaize. Cerca altri settori interessanti in cui investire. Ciò ti impedirà di perdere tutti i tuoi soldi quando le azioni Ahold non andranno bene.

Secondo suggerimento: investi con un piano

È anche essenziale investire sempre con un piano. Valuta regolarmente il tuo piano di investimento. È ancora adatto al tuo profilo? Stai seguendo bene i punti? Incorporando costantemente un test di realtà, terrai traccia dell’eventuale realizzazione dei tuoi obiettivi.

Terzo suggerimento: evita il panico

Infine, bisogna non farsi mai prendere dal panico. Potrebbe essere intelligente acquistare un titolo specialmente quando tutti lo stanno abbandonando. Uno scandalo, quindi, può essere una grande opportunità. Tuttavia, devi prima analizzare l’impatto dell’evento per assicurarti che l’azienda non stia andando in fallimento.

È saggio investire nei titoli Ahold?

Un investimento nelle azioni di Ahold Delhaize può sicuramente ripagare bene. La società è un grande attore stabile i cui azionisti ricevono un dividendo solido. La società in genere paga fra il quaranta ed il cinquanta per cento dei profitti in dividendi, il che consente, a lungo andare, di costruire un buon reddito con le azioni Ahold.

La diversificazione tra regioni diverse offre anche ulteriori opportunità: le perdite in una regione possono essere compensate dai guadagni in un’altra. Inoltre, Ahold risponde bene alla crescente popolarità di internet: viene offerta la consegna di generi alimentari ed ha acquistato la piattaforma di commercio online Bol.com.

Se vuoi investire in azioni di Ahold, è importante tenere d’occhio la concorrenza. Ci sono molti supermercati locali che non vedono l’ora di spodestare Ahold. Infine, bisogna verificare sempre se i titoli Ahold rientrino nella tua strategia di investimento.

Author

Oliver Avatar
About

Quando avevo 16 anni comprai di nascosto la mia prima azione. Da quel “momento di orgoglio” gestisco trading.info da oltre 10 anni. Il mio obiettivo è educare le persone alla libertà finanziaria. Dopo i miei studi in economia aziendale e psicologia, ho deciso di dedicare tutto il mio tempo allo sviluppo di questo sito web. Dato che amo viaggiare, lavoro da tutto il mondo. Fai clic qui per saperne di più su trading.info! Non esitate a lasciare un commento sotto questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *