Come comprare le azioni di Google (Alphabet) nel 2023?

Vuoi comprare le azioni di Alphabet ? In questa pagina, troverai tutte le informazioni che ti servono per investire nei titoli di Google!

Suggerimento: i titoli di Google adesso si chiamano ‘azioni di Alphabet’. Useremo entrambi inomi in questo articolo.

Come comrare i titoli di Google (Alphabet)?

Hai fiducia in Google e nella sua azienda società madre, Alphabet? Potrebbe interessarti, allora, investire nelle azioni di Alphabet. Nel passato, gli azionisti hanno tratto un vantaggio notevole dai titoli di Google.

In basso, potrai vedere dove comprare le azioni di Google:

BrokersBenefitsRegister
eToro buy stocksAcquista o investi in . Il tuo capitale è a rischio. Possono essere applicate altre spese.
DEGIRO buy sharesBeneficia di commissioni basse, una piattaforma innovativa e alta sicurezza!

Qual è il prezzo dei titoli di Alphabet?

Sei curioso riguardo il prezzo corrente dei titoli di Alphabet (Google)? In basso, potrai vedere la sua quotazione. Conoscendo il prezzo delle azioni di Google, potrai decidere se investire nel titolo. Vuoi effettuare direttamente un ordine? Per farlo, usa i bottoni nel grafico.

Your capital is at risk. Other fees apply. For more information, visit etoro.com/trading/fees.

Informazioni aziendali di Alphabet

In basso, elenchiamo le informazioni aziendali più rilevanti di Alphabet.

Analisi dei titoli di Alphabet

Prima di decidere se comprare o vendere le azioni della società, è essenziale studiare attentamente il titolo. Nella panoramica in basso, puoi vedere come si sono sviluppate le azioni di Alphabet nell’ultimo periodo.

Prezzo dei titoli di Google negli ultimi cinque giorni

Nella tabella in basso, puoi vedere i prezzi dei titoli di Alphabte negli ultimi cinque giorni:

Come andrà il prezzo azionario di Alphabet nel 2023?

Sei curioso di cosa pensano gli analisti riguardo l’andamento di Alphabet nel 2023 e negli anni a venire? Abbiamo riassunto le previsioni degli analisti utilizzando dati da Alpha Vantage. Tieni a mente che questa cifra rimane solamente una predizione riguardo l’andamento del prezzo azionario di Alphabet e che, pertanto, questa previsione non corrisponda per forza alla realtà.

Perché è accattivante investire nei titoli di Alphabet?

Leader di mercato

Google è un leader di mercato nel settore dei motori di ricerca, con una fetta di mercato corrispondente circa il novanta percento. Con le piattaforme AdWords ed AdSense, il motore di ricerca ha raggiunto anche una posizione di rilievo nel mercato pubblicitario, generando guadagni elevanti per l’azienda.

Diversificazione

Può essere interessante comprare azioni di Alphabet anche a causa della sua diversificazione. Google è attivo in tutto il mondo e possiede varie imprese come YouTube, Google Cloud e Waymo.

Innovazione

Google ha un’ottima reputazione in quanto ad innovazione. Gli impiegati di Google vivono molta libertà di sperimentazione con le nuove tecnologie. Ciò permetterà ad Alphabet di generare profitti ancor più alti nel futuro tramite il rilascio di nuovi progetti.

Dati potenti

Google raccoglie un’enorme quantità di dati. In tutto il mondo, Google effettua miliardi di ricerche al giorno. In base a ciò, Google può predire parte del comportamento individuale nell’internet attraverso algoritmi complessi, il che è interessanti per gli inserzionisti.

Tali informazioni portano a pubblicità sempre più avanzate e gli inserzionisti sono sempre più capaci di raggiungere un determinato gruppo destinatario più efficientemente. Ciò contribuisce alla remuneratività delle azioni di Google e può influire positivamente sul prezzo dei titoli.

Android

Un altro vantaggio di Google è il sistema operativo Android per i telefoni. A differenza del sistema operativo della Apple, questo sistema funziona anche per telefoni più economici, rendendo la portata di Google ben più vasta.

Nei prossimi decenni, le economie emergenti saranno una fonte di reddito centrale e Google sarà in una buona posizione per trarre profitto da questa situazione.

Posizione finanziaria

Alphabet ha costruito una forte posizione finanziaria. L’azienda dispone di grandi riserve liquide che può usare per comprare altre aziende o investire in nuove tecnologie.Buying Google shares

Quali sono i rischi di investire nelle azioni di Google?

Rischio di monopolio

Google è così forte che, a volte, viene percepito addirittura come un monopolio. In alcuni casi, la Commissione Europea potrebbe imporre multe da miliardi di euro. Da investitore, è importante tenere sempre sotto controllo se Google sta rispettando tutte le leggi e regolamenti. L’azienda è spesso sotto scrutinio e la cattiva pubblicità, insieme con le multe, può abbassare significativamente il valore dei titoli.

Etica e privacy

Google o Alphabet deve essere ben attenta a proteggere la sua reputazione. Non si capisce bene cosa faccia l’azienda con tutti i dati raccolti. Google dispone, infatti, di un potere tremendo nel scegliere selettivamente l’informazione da mostrare o no al pubblico.

Le notizie negative possono influire egualmente sul prezzo dei titoli di Alphabet, rendendo necessaria l’attitudine di tenersi aggiornato se il lettore sta considerando di investire nelle azioni di Google.

Dipendenza economica

Più del novanta percento del guadagno di Google viene dalle pubblicità. Queste pubblicità sono poste da consumatori ed aziende. Quando la situazione economica non va bene, il budget pubblicitario diminuisce, incidendo a sua volta anche sulla profittabilità di Google.

Dunque, sarebbe più saggio analizzare lo stato dell’economia prima di comprare le azioni di Google. Se si avesse l’impressione che l’economia stesse subendo dei contraccolpi, sarebbe meglio aspettare prima di investire nei suoi titoli.

Insuccessi

Google non ha sempre la meglio in tutto. Per esempio, la rete sociale di Alphabet è stata un completo fallimento. Gli occhiali di Google sono stati un ulteriore esempio di insuccesso, non venendo poi più distribuiti.

Google investe molti soldi nello sviluppo di nuove tecnologie e riesce a trarne un buon profitto. Tuttavia, è importante controllare se questi fondi destinati allo sviluppo vengano usati con efficienza.

Intelligenza artificiale

Un nuovo rischio per Google è l’ascesa dell’intelligenza artificiale. Alphabet guadagna la maggior parte dei soldi vendendo spazio pubblicitario all’interno del motore di ricerca. Quando e se, in futuro, gli utenti faranno più domande ad un programma di intelligenza artificiale, potrà essere difficile per l’azienda trarre profitto dalle inserzioni.

Competizione

È essenziale tenere d’occhio la competizione con Alphabet. Facebook, per esempio, ha sostituito MySpace in un lasso di tempo relativamente piccolo. Lo stesso potrebbe benissimo accadere a Google nel futuro…

Come investire nelle azioni di Google?

Primo passaggio: fai ricerca sull’azienda

Prima di tutto, cerca di capire le prestazioni di Google e decidi se sia interessante o no comprare le sue azioni in quel momento. Studia i dati finanziari ed i piani futuri dell’impresa.

Secondo passaggio: apri un conto con un broker

Ti serve un account con un agente di borsa per investire nelle azioni di Google. quando stai selezionando un broker adatto, presta attenzione ai costi dell’investimento nel mercato azionario statunitense. Sono altrettanto importanti i costi di conversione: questi sono i costi fatti pagare per convertire la tua valuta in dollari.

Terzo passaggio: attiva il tuo account e deposita denaro

L’account si attiva caricando una copia del passaporto e della patente di guida. Dopo l’attivazione del conto per le azioni, puoi depositare soldi immediatamente tramite il tuo conto bancario. Tieni a mente che potrebbero volerci giorni prima che il versamento sia visibile nel conto per le azioni.

Quarto passaggio: compra azioni di Alphabet

Ora, naviga nella piattaforma di trading fino al titolo di Alphabet e clicca su compra. Inserisci, dunque, la somma da investire. Puoi scegliere fra due tipi di ordini:

  • Ordine di mercato: con un ordine di mercato, compri l’azione immediatamente al prezzo corrente.
  • Ordine limite: con un ordine limite, compri l’azione una volta che questa abbia raggiunto un determinato prezzo.

Quinto passaggio: valuta il tuo investimento con Google

Prenditi il tempo per valutare regolarmente l’investimento con Google. Le azioni non rientrano più nella tua strategia? Puoi comunque venderle in qualunque momento e ritirare i soldi nel tuo conto bancario.

Quali sono le ditte principali di Alphabet?

Oltre al motore di ricerca Google, Alphabet ospita varie altre aziende sotto la sua ala.

YouTube

YouTube è stato fondato nel 2005 da alcuni ex-impiegati di PayPal ed è conosciuto per essere il sito di video più grande al mondo. Google mostra le pubblicità insieme con i video, generando un sacco di guadagno aggiuntivo. Con miliardi di visualizzazioni giornaliere, YouTube è uno dei siti web più popolari al mondo.

Android

Il sistema operativo Android è impiegato in alcuni cellulari e tablet. Android è incredibilmente popolare, specialmente sui dispositivi a basso prezzo. Con sempre più persone che comprano telefonini nel mondo, Alphabet può incrementare ulteriormente i suoi profitti.

Nest

Google ha comprato Nest Labs nel 2014 ed ha integrato l’azienda con la sua Home division. Con questa impresa, Google produce vari prodotti intelligenti come sistemi di sicurezza, macchinette fotografiche e router Wi-Fi.

DoubleClick

DoubleClick si occupa delle abitudini di navigazione dei consumatori, misurate con i cookies. Grazie a questa incorporazione, Google è stata capace di adeguare meglio le sue pubblicità agli utenti, con un impatto positivo sulla profittabilità.

DeepMind

DeepMind è una rete neurale che pensa e funziona sempre di più come un essere umano. Nel 2016, DeepMind è riuscita a sconfiggere il campione del mondo del gioco Go. Con l’ascesa dell’intelligenza artificiale, per Google è importante continuare ad investire in questo settore.

Waymo

Google si occupa anche del mercato delle automobili a guida autonoma con Waymo, che potrebbe diventare redditizia nel futuro. Le macchine a guida autonoma, per esempio, potrebbero essere usate come taxi robotici o veicoli automatici per le consegne.

Qual è la concorrenza principale per Google?

Bing

Bing è il motore di ricerca di Microsoft ed il secondo motore di ricerca più grande al mondo. Con una fetta di mercato del 2.32%, Bing è ben lungi dall’essere grande quanto Google, che ha invece una quota di mercato mondiale del 92.78%. Tuttavia, Google dovrà comunque tenere sotto controllo lo sviluppo di Bing.

Yahoo!

Yahoo! era molto più grande. Questo motore di ricerca, però, adesso viene usato solo dall’1.6% della popolazione mondiale. In paesi come l’Indonesia, l’Iraq e l’Iran, Yahoo! ha ancora una fetta di mercato sostanziosa.

Baidu

Baidu è il motore di ricerca più grande in Cina. Essendo Google bloccato in questo paese attraverso i canali normali, per Baidu è stato possibile diventare il leader di mercato locale. In Cina, Baidu controlla il 78% del mercato. La Cina è, ovviamente, un mercato interessante per i motori di ricerca a causa delle sue dimensioni e del rapido sviluppo economico.

Yandex

In Russia, Google rimane il più grande ma non è molto più avanti rispetto al motore di ricerca locale Yandex. In questa regione, Google dovrà lavorare duro per rimanere il motore di ricerca principale.

Concorrenza locale

Esistono vari concorrenti locali in diversi paesi. Google dovrà continuare ad analizzare i mercati autoctoni pe stare un passo avanti rispetto ai suoi competitori. Per esempio, Naver viene usato largamente nella Corea del Sud, SNZ è un motore di ricerca popolare nella Repubblica Slovacca, mentre Seznam è ben apprezzato nella Repubblica Ceca.

Suggerimento:

Qui

puoi trovare le fette di mercato dei motori di ricerca per regione.

Breve analisi dei titoli di Google

Dal 2015, Google è un’azienda a parte all’interno del gruppo Alphabet. In questa struttura organizzativa, le singole ditte, come Google e Life Science, dipongono di molta libertà per eseguire i propri compiti indipendentemente.

Crescita nel mercato degli smartphone

Google potrebbe raggiungere profitti più alti in futuro grazie alla vendita di smartphone e tablet. Il sistema operativo Android, infatti, sta diventando sempre più popolare.Buy Google stocks

Rischi provenienti dalle alternative

Il gigante delle ricerce, in ogni caso, si trova ultimamente sotto pressione per la crescita delle alternative.

Molta gente usa le applicazioni per trovare risposte alle domande urgenti. Inoltre, anche l’intelligenza artificiale presenta un bel pericolo. Attualmente, Google rimane il motore di ricerca principale nel mondo. Ritieni che Google sia capace di mantenere la sua posizione?

La reputazione di Google

Un’altra minaccia da cui rimanere in guardia è l’immagine pubblica del gigante delle ricerche. C’è stato, per esempio, un processo giudiziario famoso in cui è stato rivelato che Google era solito classificare la concorrenza più in basso nei risultati delle ricerche. La Commissione Europea ha multato la Google, che si è vista costretta a migliorare il suo comportamento. Tali event, ovviamente, arrecano danno alla reputazione dell’azienda.

Quando dovresti comprare titoli di Google?

Per una questione di logica, i titoli di Google si comprano quando e perché si può assistere a qualcosa, fra i numeri e le notizie recenti, che ci faccia credere ad un aumento nel valore della società. Ciò potrebbe consistere, per esempio, in cifre di utile atteso più alte o nell’acquisto vincente di un’altra azienda da parte di Google. Puoi leggere di più riguardo ciò nell’articolo riguardo l’analis fondamentale.

Un altro metodo d’investimento sempre più popolare avviene con l’analisi tecnica. In questo caso, si cercano certe abitudini nel grafico azionario di Google. Puoi leggere di più riguardo su questo tema nel tutorial all’investimento >>

Se hai fiducia nei titoli di Alphabet ma non vuoi controllare costantemente il mercato, puoi usare il dollar cost averaging. In tal modo, compri periodicamente delle azioni di Google per una somma fissa, portando, a lungo andare, ad un ritorno medio.

Come fa soldi Google?

Google, innazitutto, genera molti soldi mostrando le inserzioni. Queste pubblicità possono essere viste all’interno del motore di ricerca, tra gli altri posti. I link sponsorizzati sono link pagati dagli inserzionisti. Quando un visitatore clicca su uno di questi, Google riceve un pagamento dagli inserzionisti.Google ad

Il trucchetto dietro le quinte è che Google usa un servizio chiamato Google AdWords. In questo servizio, gli inserzionisti possono puntare l’uno contro l’altro per vincere dei termini di ricerca. I termini finanziari possono benissimo valere più di dieci dollari per ogni click.

Nel frattempo, ancor più valore viene creato in Google offrendo anche il servizio Google AdSense. Questo è un servizio che permette agli amministratori di inserire delle pubblicità nei loro siti web propri. Google, allora, esamina le parole-chiave mostrate sul sito e mostra delle inserzioni rilevanti. Sia Google che l’amministratore ricevono una fetta del profitto che nasce quando i visitatori cliccano sulle pubblicità.

Queste inserzioni hanno contribuito a spiegare l’altezza del prezzo dei titoli di Google. Data la rapida crescita dell’internet, potrebbero avvenire certamente ulteriori guadagni azionari.Investing in Alphabet

Dovresti comprare le azioni di Alphabet?

Alphabet detiene ancora la fetta più grande del mercato dei motori di ricerca, grazie a Google. Tuttavia, le attività dell’azienda non si fermano qui: Alphabet è ancora attiva in aree come gli hardware, le pubblicità e le nuvole informatiche. Per l’alto livello d’innovazione, esistono molte opportunità di crescita per l’azienda.

È importante fare ricerca costantemente sull’industria, considerando che la concorrenza è forte e Google potrebbe perdere utenti in futuro. Recentemente, la Microsoft, per esempio, ha aperto la battaglia con il rilascio di ChatGPT. L’intelligenza artificiale potrebbe, infatti, rimpiazzare completamente il motore di ricerca Google nel futuro.

È consigliabile tenere d’occhio l’ambiente politico intorno alla società. Alphabet, per esempio, è stata attaccata a causa di problemi inerenti alla moderazione dei contenuti ed alla privacy.

Credi che Alphabet possa continuare a crescere? Allora ti dovrebbe interessare un investimento nei suoi titoli. Assicurati però di verificare se l’azione calza la tua propensione al rischio personale.

Try trading risk free?

Author

Oliver Avatar
About

Quando avevo 16 anni comprai di nascosto la mia prima azione. Da quel “momento di orgoglio” gestisco trading.info da oltre 10 anni. Il mio obiettivo è educare le persone alla libertà finanziaria. Dopo i miei studi in economia aziendale e psicologia, ho deciso di dedicare tutto il mio tempo allo sviluppo di questo sito web. Dato che amo viaggiare, lavoro da tutto il mondo. Fai clic qui per saperne di più su trading.info! Non esitate a lasciare un commento sotto questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *